Apple e Samsung tornano in tribunale

Apple e Samsung tornano in aula per un litigio iniziato nel 2011, quando il colosso della tecnologia californiana ha citato la società coreana sul modello Galaxy per  violazioni di brevetti e design. I tribunali si sono espressi a favore di Apple nel 2012, ma le due entità hanno trascorso oltre sei anni discutendo sulla somma di denaro dovuta da Samsung.

Originariamente ordinato di pagare $ 1 miliardo di dollari, l’importo è stato ridotto a $ 548 milioni di dollari, che è stato pagato per intero nel 2015. Tuttavia, Samsung ha fatto appello ai tribunali superiori, sostenendo che la tassa era troppo alta. La Corte Suprema ha preso atto e ha ordinato alla Corte di Appello degli Stati Uniti di rideterminare l’importo dovuto ad Apple. Naturalmente, Apple vuole l’intero $ 1 miliardo di  dollari , affermando che “Samsung ha violato milioni e milioni e milioni di volte”, mentre Samsung cerca di limitare l’ammenda a soli $ 28 milioni di dollari.

apple-demands-1-billion-dollars-samsung-patent-violations-3 (1)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...