King YoungPlug , il sedicenne che veste i tuoi rapper preferiti

Ti sei mai chiesto chi veste o chi trova pezzi limitati ai tuoi rapper preferiti ?

In Italia molti rapper di cui dopo vi sveleremo i nomi sono vestiti da Antonio Rinaldi.

Nato a Monaco il 19 Dicembre del 2001, Antonio; in arte YoungPlug, è un noto reseller italiano.

Anche se molto giovane si è fatto conoscere su tutto il territorio nazionale a suon di collaborazioni con i vari esponenti della trap italiana.

La figura di YoungPlug è nata circa 1 anno fa, quando passeggiando per Via Del Corso incontra la Dark Polo Gang e gli si propone come “PLUG” ( termine usato nel gergo americano per definire una persona che fa da contatto). Inizialmente comprano qualche capo Supreme da lui e stringe fin da subito amicizia con Luke Barker,in arte Sick Luke ( produttore della DPG). Successivamente stringe amicizia con il resto del gruppo.(come testimoniano le foto in allegato).

Grazie anche all’amicizia e alla notorietà che ha guadagnato con la Dark Polo Gang, Antonio riesce a guadagnarsi notorietà sopratutto nei giovani adolescenti.

A livello nazionale puó contare diverse collaborazioni illustri con noti rapper come SferaEbbasta, DrefGold,Capoplaza e molti altri…

Espandendosi nell’arco di un anno a macchia d’olio riesce a collaborare con Murda Beatz (noto produttore americano che puo contare nomi come Migos,Smokepurp,Post Malone ed altri…) comprando per lui una Yeezy Boost 350 V2 “Zebra”.

Data tutta questa notorietà ricevuta in cosi poco tempo decide di creare del merch YoungPlug, che inizialmente viene prodotta F&F (friends and family) ma data l’elevata richiesta viene prodotta e successivamente venduta.

Segno riconoscitivo del marchio YoungPlug è la scritta youngplug in font Calabasas (ideato da Adidas e Kanye West ).

Abbiamo fatto inoltre due domande chiave ad Antonio per capire il suo mondo un po più da vicino:

Shooter Magazine : “ Come ti sei appassionato al mondo dello streetwear ? “

Antonio Rinaldi: “ Mi sono avvicinato a questo mondo grazie alla musica trap americana, sopratutto ad artisti del calibro di Travis Scott e Kanye West. “

Shooter magazine: “ Qual’è stata la tua prima scarpa “Hype” comprata ? “

Antonio Rinaldi: “ la prima in assoluto è stata la Yeezy Boost 750 “ Triple Black “ ed è forse grazie a lei che mi sono appassionato a questo mondo”

Shooter magazine: “ Qual’è stata la tua fonte di ispirazione per ció che fai ? “

Antonio Rinaldi : “ viene direttamente dall’america, quando ho iniziato mi sono ispirato principalmente a BenjaminKickz, noto baby reseller Americano, direi che è stato lui il mio punto di riferimento principale “

Shooter magazine: “ Cosa consigli ai giovani che vogliono intraprendere la tua stessa via ? “

Antonio Rinaldi: “ Ai giovani ed ai miei fans per prima cosa consiglio di informarsi, perchè l’informazione è il segreto fondamentale.

Altra cosa che posso consigliare è crederci sempre in quello che fai e non mollare fino all’ultimo.

Sopratutto rimanete connessi perchè ne vedrete delle belle”

Questo ragazzo ha talento da vendere, rimanete sintonizzati sulla sua pagina Instagram per vedere tutte le prossime collaborazioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...