TEARS

unnamed (1)

Va avanti il nostro progetto dove vi proponiamo alcuni fra i brand emergenti più interessanti che si stanno affacciando sul mercato , oggi volevamo presentarvi il brand TEARS che ci ha rilasciato un intervista in esclusiva a noi di Shooter.  Buona lettura .


Come e quando nasce il vostro brand ? Avete preso spunto da qualcosa o qualcuno ? 

Tears nasce circa un anno fa, da un’idea che io (Lorenzo) Gianluca coltivavamo da tempo e che siamo riusciti a concretizzare dopo l’incontro con un designer che ha iniziato collaborare con noi per dar forma alle nostra idee.
Ovviamente nella creazione del brand ci ha influenzato tutta la cultura urbana di oggi e il fashion streetwear di cui siamo appassionati. Indubbiamente VERSACE è uno dei brand che ci ha appassionato di più, da cui poi abbiamo preso spunto per la primissima collezione.

Attualmente, abbiamo deciso di distaccarci da questo concept e ci siamo concentrati a creare una nostra identità e un nostro immaginario.


Cosa significa TEARS per voi ? Da dove deriva questo nome ?  

Tears nasce circa un anno fa, da un’idea che io (Lorenzo) Gianluca coltivavamo da tempo e che siamo riusciti a concretizzare dopo l’incontro con un designer che ha iniziato collaborare con noi per dar forma alle nostra idee.
Ovviamente nella creazione del brand ci ha influenzato tutta la cultura urbana di oggi e il fashion streetwear di cui siamo appassionati. Indubbiamente VERSACE è uno dei brand che ci ha appassionato di più, da cui poi abbiamo preso spunto per la primissima collezione.

Attualmente, abbiamo deciso di distaccarci da questo concept e ci siamo concentrati a creare una nostra identità e un nostro immaginario.


Da dove nascono le vostre grafiche ? Quali linee guida utilizzate per creare le vostre collezioni ? 

Nella prima collezione abbiamo raffigurato Medusa, che in greco significa “colei che domina”, proprio perché è dotata di un grande potere seduttivo.
La mitologia greca racconta che Medusa fosse una splendida fanciulla che seduceva gli uomini con il suo sguardo. La cosa le riusciva talmente bene che il dio del mare, Poseidone si invaghì di lei. Fu così che Poseidone, tramutatosi in uccello, la rapì, la portò al tempio di Atena e profanò il suo corpo. Atena li scoprì e infuriata maledisse la fanciulla trasformandola in un mostro con serpi al posto dei bellissimi capelli. Medusa da questo momento diventa una creatura mostruosa in grado di pietrificare chiunque incroci il suo sguardo. Quello sguardo che prima ammaliava ora pietrifica.
Noi abbiamo voluto utilizzare la forza magnetica di questa figura celando però gli occhi e mettendo in risalto le lacrime che da questi possono sgorgare. Questa è stata la prima di una serie di tee che vedranno Medusa protagonista delle nostre grafiche.

A breve uscirà il secondo drop, ma stavolta abbiamo cambiato soggetto, pur mantenendo un figura forte, abbiamo deciso di raccontare la…vabbè a breve lo saprete. No Spoiler


State lavorando a qualche collezione futura ? Se si potreste darci qualche anticipazione ?  

Oltre a progettare il nuovo drop, stiamo lavorando per una collaborazione con una serata di Roma per creare una capsule esclusiva.
Stay tuned

Come è vedere le vostre creazioni indossate da artisti del calibro di Ketama 126 ?  Una delle cose più belle di questo lavoro, è incassare i complimenti di artisti stimati. Abbiamo avuto la fortuna di vedere le nostre maglie da molti rapper e artisti conosciuti tra cui Coez, Whtrs, Franco126 e Nerone.


Avete in mente qualche collaborazione magari con qualche artista o qualche brand?  Nella prossima stagione ne vedrete delle belle!! Per noi è molto importante comunicare il nostro mood tramite gli artisti che ci rappresentano.. dovrete aspettare, ma sicuramente ne varrà la pena J


Quali sono i vostri obbiettivi futuri?  

La nostra vision ha come obiettivo quello di affermarci sempre di più nel contesto globale, pur mantenendo intatto il nostro spirito genuino e street.

Quando abbiamo avviato questo progetto, uno degli obiettivi a lungo termine era quello di puntare al mercato internazionale, non limitandoci esclusivamente al mercato Italiano.


Questo è il brand TEARS un brand tutto Made in Italy pronto a stupirci con le sue collezioni fresh quindi aspettatevi e aspettiamoci delle vere e proprie mine da questi ragazzi ed è per questo che noi di Shooter vi chiediamo di andarli a supportare sui social ,@tears.clt.unnamed (2)unnamed (5)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...